Dopo avervi dato qualche consiglio su come affrontare, con serenità, l’inserimento all’asilo nido, ecco qualche indicazione sul corredino per i vostri piccoli.

Manca ancora un po’ all’inizio del nuovo anno, ma è bene organizzarsi in anticipo per le cose da portare, senza fare le corse dell’ultimo minuto.

Solitamente, è l’asilo nido stesso a indicare ai genitori un elenco di tutto l’occorrente per i nostri bambini.

Per questo, il consiglio è di rivolgersi sempre alle educatrici per sapere in dettaglio tutto ciò di cui avrà bisogno vostro figlio.

Nel frattempo, ecco per voi tutto quello che c’è sapere per preparare il corredino da asilo nido ai vostri cuccioli.

Asilo nido: personalizzare il corredino

Una cosa importante da considerare è che il corredino di vostro figlio dovrà essere personalizzato con il suo nome e cognome.

Come sappiamo al nido ci sono tanti bambini, per cui è possibile che le educatrici possano confondere le cose dei piccoli.

Per questo, è fondamentale rendere riconoscibile tutto ciò che porterete, applicando su abiti e oggetti delle targhette con il nome e cognome del bimbo o della bimba.

Ne esistono di già pronte, che si applicano sui tessuti stirandole sopra, oppure si possono usare dei pennarelli appositi che non si scoloriscono.

Lo zainetto non è proprio necessario, all’asilo nido è ancora sufficiente riporre le cose nelle sacchette di cotone – quelle colorate a quadretti, per intenderci.

Cosa portare all’asilo nido

Iniziate ad abituare vostro figlio fin da subito che certi oggetti, come il ciuccio, saranno lasciati al nido.

Alcuni bambini, infatti, si affezionano alle proprie cose e non sempre accettano di usare un altro oggetto a casa.

Sappiate che per motivi d’igiene i bambini al nido devono avere calzature che indosseranno solo lì.

Vanno benissimo i calzini antiscivolo, specialmente per i piccoli che stanno iniziando a muovere i primi passi.

I più grandicelli possono portare con sé le pantofoline .

Le mamme devono rifornire i cambi dei vestiti e dell’intimo ogni giorno, mentre altri oggetti, come bavaglini, asciugamano e calze antiscivolo, una o due volte a settimana.

Il corredino per l’asilo nido

Ecco dunque una piccola lista delle cose da portare per vostro figlio all’asilo nido:

  • Per il pranzo:bavaglino, bicchierino o biberon (secondo le abitudini).
  • Vestiti:body o canottiere e calzini (se il bimbo è piccolo, meglio mettere cose in più), abiti comodi.
  • Accessori: un cappellino per il sole (oppure per il freddo) scarpe o stivaletti e giacchetta – in caso di attività svolte in giardino. Grembiulino per i più grandi che fanno attività creative.
  • Per il cambio:pannolini, salviette, crema cambio e asciugamano con fettuccia.
  • Per camminare: calzini antiscivoloo pantofoline
  • Per dormire: lenzuolino, copertina o sacco nanna.
  • Oggetti rassicuranti: ciuccio, pupazzo per dormireo altri piccoli oggetti di cui il bambino ha bisogno per riuscire a fare la nanna.
  • Sacchetti: sacca personalizzata per contenere i cambi e sacchetti di plasticaper le cose sporche.

Bene, ora che sapete come organizzare il corredino da asilo nido per vostro figlio, iniziamo a raccogliere e a sistemare tutto l’occorrente per tempo!

Marianna Feo

Leave a Reply

Your email address will not be published.